KeepBrave

Vai ai contenuti

Menu principale:

Chi Sono

Ciao, sono Paola, ho 32 anni e vivo a Montalto, un piccolo paese della cintura di Ivrea, in provincia di Torino. Mi sono laureata in Economia e Commercio ma la mia passione è lo sport ed è una passione talmente forte che mi ha portato a praticare dal triathlon allo sci alpinismo, dalla thai-box al sub.

Fin da piccola ho viaggiato in camper con la mia famiglia. Rimanevo affascinata tutte le volte che incontravo dei cicloturisti e così mi ripromisi che da grande avrei provato il giro del mondo in bicicletta.

Quando ho compiuto diciotto anni ho iniziato a seguire e progettare con mia sorella tante avventure. Zaino in spalla e mete lontane: Swaziland, Himalaya, Kilimangiaro, Aconcagua, Galapagos… Un turbinio di mete affascinanti per esplorazioni mozzafiato che mi hanno lasciato un bagaglio incredibile di emozioni, ricordi e sogni!

Ad un certo punto, per colpa della crisi economica, la mia azienda ha chiuso e allora mi sono detta "Ora a mai più". Mi sono rimboccata le maniche e ho incominciato a pianificare l’Avventura, quella con la A maiuscola: KeepBrave!   

Keep Brave.
Tieni duro, non mollare.



Un nome che è anche un urlo d’incoraggiamento, uno sprone ad affrontare le difficoltà e andare avanti. Perché l’impresa non è semplice!

Farò il giro del mondo in bicicletta. Attraverserò 5 continenti, 22 Paesi, percorrendo 30 mila chilometri e tenterò di farlo in meno di 152 giorni per strappare il record che è attualmente detenuto dalla greca Juliana Buringh.

Mi sono allenata duramente, sia fisicamente che psicologicamente, per affrontare al meglio questa sfida. Per mia fortuna potrò contare sul mio team: Ivana Gallo e Marco De Luca saranno sempre con me, mi seguiranno in camper e cureranno i 10 mila chilometri di trasferimenti aerei tra le tappe. E poi ci siete voi che mi seguite con affetto e partecipazione, anche attraverso questo Blog i mie profili Social. Spero di incontrarvi lungo la strada!



Non solo record


Per me KeepBrave è molto più che un’avventura sportiva, è un’impresa densa di significati. Per questo ho voluto andare oltre l’obiettivo della conquista del record e ho sposato con entusiasmo i seguenti progetti:

Ecosostenibilità – L’aria che respiriamo
Stiamo contattando le scuole dei 22 paesi che attraverseremo per chiedere la collaborazione dei bambini per verificare la qualità dell’aria attraverso l’osservazione dei licheni. Io raccoglierò i loro progetti di ricerca e tutti insieme faremo qualcosa di utile per il nostro mondo.  

Approfondisci


Mail cycling – Il testimone ai testimoni
(un progetto di Vittorio Crotta e Don Luigi Ciotti) In sella alla mia bici totally green, sarò una postina per i bambini che parteciperanno al progetto "L’aria che respiriamo" che potranno così entrare in contatto fra loro e confrontarsi.

Approfondisci


Benessere – Studio del comportamento del corpo
Uno staff di professori universitari in medicina dello sport monitorerà i miei cambiamenti fisici in funzione degli allenamenti e studierà il comportamento del mio corpo in tutte le fasi di allenamento e durante il tour. Con noi ci sarà anche Mauro Salizzoni, uno dei più noti chirurghi d’Italia.

Approfondisci



Vuoi condividere il mio sogno?


Io pedalerò ma, per realizzare il mio sogno, ho bisogno anche del vostro aiuto.
Potete supportarmi in tanti modi diversi: per esempio acquistando una tappa della mia impresa!

Oltre alla mia gratitudine – e a un grande abbraccio se avrò il piacere di conoscervi - vi manderò la felpa e la maglietta ufficiale dei Supporter KeepBrave, una cartolina dalla tappa che avete scelto e vi dedicherò la mia pagina Facebook il giorno che effettuerò la tappa scelta!

Ma soprattutto mi sarà utile sapervi vicini quando incomincerò ad accusare la fatica e a sentirmi sola.
Sapere che state condividendo il mio sogno leggendo queste pagine o i miei pensieri su Facebook e Twitter sarà un motivo in più per "tenere duro".
Keep Brave!



 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu